Progetti Universitari

http://www.uni-italia.it/it/

http://www.astrambiente.com/site/

Questi video e articoli sono stati realizzati per il corso Italian Art And Culture.

Sotto questa breve presentazione troverete articoli e video inerenti ad alcune tematiche fondamentali, le tematiche più discusse durante il corso.

PNL

Quando parliamo di PNL si parla di programmazione neurolinguistica.

La PNL consiste in una serie di tecniche comportamentali di processi decisionali, creatività, apprendimento, motivazione e modelli linguistici che propone di aiutare le persone a migliorare. Questo metodo è stato ideato da due linguisti statunitensi, Richard Bandler e John Grinder, negli anni Settanta.

La P.N.L. è un atteggiamento caratterizzato dal senso di avventura, dalla voglia di imparare, ovvero guardare la vita come una rara opportunità.         È anche una metodologia basata sul principio che ogni comportamento ha una struttura… e che questa struttura può essere imparata, insegnata e anche cambiata.

La PNL considerata anche una tecnologia che permette di organizzare le informazioni e le percezioni in modo da raggiungere risultati ritenuti impossibili in passato. La Programmazione Neuro-Linguistica si occupa quindi dello studio della struttura dell’esperienza soggettiva e di quello che può essere calcolato da essa.

L’idea centrale della PNL è che la totalità dell’individuo interagisce nelle sue componenti ovvero linguaggio, convinzioni e fisiologia nel creare percezioni con determinate caratteristiche qualitative e quantitative: l’interpretazione soggettiva di questa struttura dà significato al mondo. Modificando i significati attraverso una trasformazione della struttura percettiva, la persona può intraprendere cambiamenti di atteggiamento e di comportamento. La percezione del mondo, e di conseguenza la risposta ad esso, possono essere modificate applicando opportune tecniche di cambiamento.

La PNL ha tra i suoi scopi, quindi, l’obiettivo di sviluppare reazioni di successo, amplificando i comportamenti efficaci e diminuendo quelli indesiderati.

Il cambiamento può avvenire anche riproducendo i comportamenti delle persone di successo allo scopo di creare un nuovo strato di esperienza.

La P.N.L. è nata dal frutto di anni di ricerche, orientate a scoprire quali fossero gli elementi comportamentali e linguistici che permettevano alle persone di successo di avere una costanza di risultati positivi talmente rilevanti. I risultati sono stati l’individuazione di una serie di strategie comportamentali e di modelli linguistici specifici e riproducibili.

IMMIGRAZIONE

Che cos’è?

L’immigrazione è ingresso o l’insediamento, in un paese o in una regione, di persone provenienti da altri paesi o regioni.  A partire dagli anni 70 in molti paesi, in cui la popolazione non cresceva o addirittura diminuiva, si è verificata una forte immigrazione da paesi sottosviluppati in molti dei quali, al contrario, l’incremento demografico prosegue con ritmo veloce. Questo fenomeno ha interessato in particolare gli Stati Uniti e paesi dell’Europa occidentale,come Germania , Spagna, Italia, Francia e Gran Bretagna; in totale, gli immigrati nell’ Europa comunitaria ammontano a circa 28.000.000 nel 2006.

Le maggiori cause dell’immigrazione sono: per cause economiche, per sfuggire alla povertà, alla ricerca di una migliore condizione di vita. Alimentari, politiche, climatiche, giuridiche, familiari.

L’immigrazione in Italia

Quando ancora il paese alimentava un notevole flusso emigratorio, già rappresentava comunque uno dei posti più ricercati, perché vi era un’economia industriale e una società del benessere, ma soprattutto per una politica di immigrazione che fino a tempi recentissimi è stata meno restrittiva di quelle adottate dalla maggior parte degli altri Stati dell’Europa occidentale. Ulteriore elemento favorevole nei confronti del fenomeno immigratorio sarebbe il mercato del lavoro svincolato da qualunque regola. Successivamente è però apparsa sempre più evidente l’attrazione esercitata da tutta una serie di segmenti dell’economia italiana che incontrano difficoltà nel reclutare manodopera locale, specie quando si tratta di svolgere mansioni a bassa qualificazione e di scarso prestigio sociale, al tempo stesso, gli elevati livelli di benessere diffusi nella società italiana, conosciuti attraverso la televisione, hanno stimolato le aspirazioni di mobilità sociale di molti potenziali migranti dai paesi della sud del Mediterraneo e dell’Europa orientale.

La Porta Alchemica

Parco Pasolini

Cronaca nera

Eric Smith (Versione Italiana)

Eric Smith (English Version)

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: